Liturgia del giorno

Lunedi 28 novembre I settimana di Avvento anno A  Mt.8,5-11

La guarigione del servo del centurione romano operata da Gesu’ a distanza con la sola sua parola, manifesta non solo la sua onnipotenza divina ma soprattutto  la fede del centurione che viene lodata da Gesu’ con meraviglia, e che diventa come la primizia dell’umanita’ intera, chiamata a sedersi alla mensa del regno dei cieli con i santi Patriarchi del popolo di Dio.