Liturgia del giorno

VI DOMENICA DEL T.O. –A              Sir.15,15-20  Sal. 118  ICor.2,6-10   Mt.5,17-37

( il santo del giorno )

N.S. Beata Vergine Maria di Lourdes; S. GregorioII Papa, 731    S.Sotere martire, Roma,304.

( introduzione al vangelo )

Gesu’ afferma di non essere venuto ad abolire la Legge, ma a portarla a pieno compimento. Qual’e’ il pieno compimento della Legge? Solo l’amore compie la Legge, ma non quello semplicemente naturale che c’e’ tra gli uomini, ma quello soprannaturale che viene cioe’ da Dio e che solo Lui puo’ donarci e che si e’ reso visibile in Cristo e che arriva fino a noi, anzi dentro di noi, per mezzo delli Spirito Santo che abbiamo ricevuto nel battesimo e riceviamo continuamente nei sacramenti. Quello Spirito che ci ha resi figli di Dio, partecipi della sua stessa natura e che ci permette di vivere e amare come Gesu’, compiendo cosi’ tutta la Legge e praticando quella giustizia superiore a quella degli scribi e farisei che  ci permette cosi’ di entrare nel regno dei cieli.

( la parola del Papa )

“Coloro che si lasciano salvare da Gesu’ sono liberati dal peccato, dalla tristezza, dal vuoto interiore, dall’isolamento. Con Gesu’ sempre nasce e rinasce la gioia”.  E.G.,1