Liturgia del giorno

Venerdi’ della seconda settimana del T.O. anno A : Mc.3,13-19

La partecipazione alla stessa missione di Gesu’ come apostoli, non e’ solo frutto di una decisione personale, ma prima ancora deriva da una chiamata libera e personale di Cristo, che sceglie chi Egli vuole. L’elezione ad apostolo e’  fatta, principalmente, per stare con Lui e per continuare la sua missione di evangelizzazione e di salvezza. La chiamata a seguirlo, lascia completamente libero il chiamato; per cui egli puo’ sia accettare come rifiutare, oppure anche tradire, come nel caso di Giuda.