Liturgia del giorno

FESTA DEL BATTESIMO DEL SIGNORE: Mt.3,13-17

Gesu’ si lascia battezzare da Giovanni nelle acque del Giordano, insieme alla folla dei peccatori, anticipando cosi’ con questo gesto iniziale, il senso profondo di tutta la sua missione, che e’ quella di togliere il peccato del mondo, prendendolo sopra di se’. Ma anche riapre cosi’ la via al cielo, l’accesso al Padre, interrotto con il peccato originale e con quelli attuali,  e ricevendo con la nostra umanita’ lo Spirito Santo e la proclamazione a Figlio amato nel quale il Padre stesso si compiace. Cosi’ il battesimo del Figlio unigenito di Dio  rivela la sua identita’ e missione ma anche svela la nostra vera natura e vocazione; quella di essere figli nel  Figlio.