Liturgia del giorno

Venerdi’ della quarta settimana di Avvento: Lc. 1,57-66

Dio e’ sempre fedele alle sue promesse e compie le sue opere nei tempi da Lui  stabiliti nella sua grande misericordia. Questo e’ il vero motivo della lode e della benedizione che sgorgano anche dal cuore e dalla bocca dell’incredulo Zaccaria, come di ognuno di noi, di fronte agli interventi meravigliosi che Dio e’ capace di compiere nella nostra vita.